Reduced price! VICKS TOSSE SEDATIVO Visualizza ingrandito

VICKS TOSSE SEDATIVO

028688024

1,33 MG/ML SCIROPPOFLACONE 180 ML



Sedativo della tosse.

Maggiori dettagli

1 Articolo

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

8,10 €

-10%

9,00 €

Farmacia Mambrini

Ulteriori informazioni

DENOMINAZIONE

VICKS TOSSE SEDATIVO

PRINCIPI ATTIVI

PRINCIPIO ATTIVO Destrometorfano bromidrato 0,133% p/V

ECCIPIENTI

Saccarosio, Saccarina sodica, Propilenglicole, Alcool (96%), Sodio-carbossi-metil-cellulosa, Sodio citrato biidrato, Acido citrico anidro, Aroma miele (contenente miele), Aroma Verbena, Sodio benzoato, Ossido di polietilene, Metossipropandiolo, Poliossistearato 40, Acqua purificata.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

Sedativo della tosse.

CONTROINDICAZIONI/EFFET TI INDESIDERATI

Ipersensibilità nota al destrometorfano. Preesistente grave alterazione della funzionalità epatica. Non usare contemporaneamente o nelle due settimane successive a terapia con farmaci antidepressivi. Asma.

POSOLOGIA

Adulti e ragazzi oltre i 12 anni: 15 ml (equivalente a 3 cucchiaini da caffè). Bambini dai 6 agli 11 anni: 5 ml (equivalente a 1 cucchiaino da caffè). Bambini dai 2 ai 5 anni: 2,5 ml (equivalente a ½ cucchiaino da caffè). Queste dosi possono essere ripetute ogni 6 ore, fino a 4 volte al giorno. NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura non superiore a 25° C.

AVVERTENZE

Somministrare con cautela nei pazienti affetti da disturbi epatici. Non somministrare nei bambini di età inferiori ai due anni, se non dietro consiglio del medico. Il prodotto contiene saccarosio, di ciò si tenga conto in caso di diabete o di diete ipocaloriche. È sconsigliabile durante la terapia l’assunzione di alcool. Se dopo 5-7 giorni di trattamento non si ottengono risultati apprezzabili, consultare il medico. TENERE LONTANO DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI.

INTERAZIONI

Non somministrare durante o nelle due settimane successive la somministrazione di farmaci inibitori della monoamino-ossidasi

EFFETTI INDESIDERATI

Possono manifestarsi eccitazione, confusione mentale, disturbi gastrointestinali, sonnolenza e vertigini.

SOVRADOSAGGIO

Un sovradosaggio moderato potrebbe causare una sensazione di instabilita’, eccitazione, confusione mentale e disturbi gastrointestinali. Dosi molto alte potrebbero causare depressione respiratoria. Il trattamento dell’iperdosaggio puo’ richiedere la lavanda gastrica e la cura dei sintomi specifici.

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

In caso di gravidanza e allattamento il preparato deve essere somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.